I portatori del Primo Annuncio!

Chi sono le Sentinelle del Mattino?
Sentinelle del Mattino è un progetto di pastorale giovanile formato da giovani che nella Chiesa accolgono con gioia la chiamata ad essere testimoni e annunziatori del Vangelo e si ritrovano insieme per vivere con radicalità il Battesimo e dare il primo annuncio di Gesù vivo ai giovani unendo le forze e i carismi che Dio dà ai suoi apostoli. “Sentinelle del Mattino” perché così sono stati chiamati da Papa Giovanni Paolo II durante la GMG del 2000 a Roma, tutti coloro che vogliono far partecipi gli altri giovani dell’incontro bellissimo con Gesù che ha cambiato la loro vita.
Le sentinelle del Mattino sono stati tra gli ospiti accolti quest’estate al Campo Diocesano “Mettiamoci In Luce” nel giorno 4 del nostro cammino, formato da 5 giorni. Le Sentinelle del Mattino, come già detto prima sono testimoni della Parola di Dio, un po’ come noi di AC solo che loro lo fanno un po’ in maniera diversa. Portano Gesù per le strade, portando il Primo Annuncio, sul quale al Campo, noi campisti abbiamo elaborato qualche proposta di risposta alla loro spiegazione. Le Sentinelle agiscono ogni giorno, nel bel mezzo di una conversazione ti parlano di Gesù, oppure sulle spiagge ti attirano con i loro balli di gruppo e mentre tu bagnante chiedi loro cosa fanno si accomodano con te sotto l’ombrellone e ti spiegano cosa fanno, ti danno appuntamento per la sera stessa in una Chiesa e se sarai presente ti accompagneranno dalla porta fino all’Altare e lungo il cammino ti renderanno partecipe della loro esperienza raccontandotela, ancora emozionati come quella volta che hanno incontrato per la prima volta Gesù!
Oltre a questo hanno un altro modo efficace per portare il Primo Annuncio tra i giovani d’oggi: Non è facile parlare di Dio a persone che non ne vogliono sapere e che si stanno divertendo nella movida. Come fare ad annunciare loro che Gesù è vivo? Talvolta si incontrano giovani che mai entreranno dentro una chiesa per vivere “Una luce nella notte”. Ecco allora l’Happy Hour, un evento di evangelizzazione “fashion” sperimentato con successo a Desenzano dal 2007.
Si tratta di organizzare una serata di inaugurazione di un nuovo locale, formando le sentinelle a saper dare la loro testimonianza durante la serata . Essa non viene data a tutti indistintamente, ma in un dialogo personale ad un giovane conosciuto nel locale e con cui, prima, si è stabilita una relazione umanamente simpatica.
Durante l’Happy Hour vengono dati 3-4 annunci collettivi e vengono proiettati video ad hoc. La musica è di qualità e il locale fashionissimo!
L’Happy Hour funziona alla grande: si creano piccoli gruppi che parlano di Dio talvolta anche per ore. Richiede, però, sentinelle ben formate con lunga esperienza di Una luce nella notte, dove si acquista un grande amore per Gesù e per i fratelli.
Ecco come funziona:

  1. Formazione, preghiera e mandato delle sentinelle
  2. Inviti all’esterno con i PR e accoglienza.
  3. Proibito parlare di Gesù: si socializza umanamente in modo simpatico e aperto
  4. Brindisi dal palco e breve annuncio di 7 minuti
  5. Il dialogo sulla fede comincia nei divanetti
  6. Ricambio degli ospiti e altro annuncio

Ecco essere Sentinelle non è facile, anche perché ci vuole grande forza nel portare il Primo Annuncio a persone che non entrerebbero mai in Chiesa… sono molto “coraggiosi”!
Noi delle volte abbiamo timore nel testimoniare Dio agli altri, per paura di una loro risposta negativa oppure una risposta che non vorremmo mai sentire…quindi giovani di AC portiamo tutti INSIEME il Primo Annuncio nelle nostre famiglie, nelle nostre classi, con i nostri amici non abbiamo timore di parlare di Gesù perché Lui nel dare la sua vita in cambio della nostra non ha avuto nessun Timore…!

di Raffaella Smarrazzo

Stampa articolo
    

Lascia un Commento

Copyright © 2010 AversaGiovani.it · Tutti i diritti riservati
basato sul tema fashionpro · Powered by WordPress